Top
 

Termini d’acquisto

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Campania>Artecard

1. OGGETTO DEL SERVIZIO

Le presenti condizioni generali di vendita regolano la vendita di:

• Campania>Artecard Campania 7 giorni il pass personale che consente, nei 7 giorni di validità, di:
– Visitare i primi 5 siti dell’itinerario culturale della Campania, scegliendo tra i siti del circuito che spaziano dall’archeologia al contemporaneo, dai siti di arte sacra ai percorsi sotterranei, ai parchi naturali tra i vari proposti sul sito web;
– Beneficiare di una riduzione fino al 50% dal 6° sito in poi tra quelli del circuito indicati sul sito web;
– Usufruire di sconti e agevolazioni su alcuni servizi culturali e museali, indicati sul sito web.
Il trasporto non è incluso.

• Campania>Artecard 365 giorni Ordinaria il pass personale che consente, a partire dalla data di attivazione e per un anno, di:
– Visitare per due volte tutti i siti culturali della Campania inseriti nell’elenco consultabile sul sito web;
– Visitare con biglietto ridotto fino al 50% i siti indicati nell’elenco consultabile sul sito web;
– Usufruire di sconti e agevolazioni su alcuni servizi culturali e museali, in esclusiva.
Il trasporto non è incluso.

• Campania>Artecard 365 giorni Giovani (18–25 anni non compiuti) il pass personale che consente, a partire dalla data di attivazione e per un anno, di:
– Visitare per due volte tutti i siti culturali della Campania inseriti nell’elenco consultabile sul sito web;
– Visitare con biglietto ridotto fino al 50% i siti indicati nell’elenco consultabile sul sito web;
– Usufruire di sconti e agevolazioni su alcuni servizi culturali e museali, in esclusiva.
Il trasporto non è incluso.

2. MODALITA’ DI ACQUISTO DELLE CAMPANIA>ARTECARD NAPOLI, CAMPANIA e 365

Per acquistare una Campania>Artecard l’utente dispone di due possibilità:

A) Acquisto di una Campania>Artecard digitale con QR Code.
Per il quale occorre:
1. registrarsi on-line sul sito;
2. leggere e sottoscrivere le presenti condizioni generali di contratto;
3. leggere e sottoscrivere le disposizioni a tutela della privacy;
4. procedere al pagamento della Campania>Artecard scegliendo tra le modalità disponibili tra quelle indicate sul sito;
5. se la transazione è avvenuta correttamente l’utente riceverà, all’indirizzo e-mail indicato al momento della registrazione (punto 1.), la comunicazione dell’avvenuta transazione e le indicazioni necessarie per completare l’operazione. Il sistema – in automatico – provvederà a generare un QR Code identificativo del/i pass acquistato/i dall’utente e a lui riconducibili;
6. il QR code consentirà di accedere ai siti indicati dalla tipologia di pass scelto nonché di beneficiare di sconti, agevolazioni, contenuti extra, monitorare i siti visitati, ricevere assistenza durante l’utilizzo del prodotto ed informazioni di carattere organizzativo e culturale, condividere la propria esperienza in una community.

Lo stesso processo d’acquisto potrà essere effettuato anche tramite l’APP Campania>Artecard, disponibile gratuitamente per piattaforme iOS e Android.

Importante affinché l’acquisto on line della Campania>Artecard si perfezioni è l’espletamento di tutti i passaggi richiesti.

B) Acquisto di una Campania>Artecard “su supporto fisico”
Campania>Artecard può essere acquistata presso uno dei distributori autorizzati/convenzionati.

L’utente può acquistare la tipologia di Campania>Artecard scelta – già pronta all’uso o da profilarsi al momento dell’acquisto – direttamente presso un distributore autorizzato tra quelli indicati sul sito.

3. MODALITA’ DI PAGAMENTO ON LINE DELLA CAMPANIA>ARTECARD

Il pagamento dell’acquisto della Campania>Artecard può essere effettuato con Paypal, carta di credito VISA, MasterCard o American Express, PagoBANCOMAT, Postepay seguendo le disposizioni illustrate nelle procedure descritte online.

4. COME SI ATTIVA CAMPANIA>ARTECARD

L’attivazione di Campania>Artecard si ha con il primo ingresso in un museo o sito archeologico o altro sito del percorso culturale scelto.

5. MODALITA’ DI UTILIZZO DELLA CAMPANIA>ARTECARD

Tutte le campania>artecard sono personali e non cedibili.
Attivato il Pass, la sua validità decorrerà dalla data del suo primo utilizzo e scadrà alla mezzanotte del suo ultimo giorno di validità indipendentemente dall’orario della sua effettiva attivazione.
Il pass dovrà poi essere validato all’ingresso di ciascun sito. Se richiesto, il pass e un documento di identità dovranno essere esibiti al personale di controlleria.
Una volta effettuato l’acquisto di un Artecard digitale, il proprio pass può essere visualizzato e utilizzato tramite l’App Campania>Artecard che, sul proprio device, proietterà il QR Code con cui effettuare l’ingresso nel circuito museale. Inoltre, tramite l’applicazione sarà possibile controllare lo stato di attivazione e di validità del proprio pass, controllare gli ingressi utilizzati e la lista dei luoghi della cultura da visitare. L’app è disponibile gratuitamente per piattaforme iOS e Android.

6. PREZZO E VALIDITA’ DELLE CAMPANIA>ARTECARD

Costo e validità temporale delle Campania>Artecard in base alla tipologia e durata di offerta scelta:

Campania>Artecard Campania 7 giorni Ordinaria ha un costo di € 34,00 (Euro trentaquattro/00).
La validità temporale di suddetto pass è 7 giorni dal momento della prima attivazione presso un luogo di interesse culturale e non è utilizzabile per il trasporto pubblico.

Campania>Artecard Campania 365 giorni Ordinaria ha un costo di € 43,00 (Euro quarantatré/00);
Campania>Artecard Campania 365 giorni Giovani ha un costo di € 33,00 (Euro Trentatré/00).
La validità temporale dei suddetti pass è un anno dal momento della prima attivazione presso un luogo di interesse culturale e non è utilizzabile per il trasposto pubblico.

Prima di acquistare una Campania>Artecard si consiglia all’utente di verificare se ha diritto ad eventuali gratuità e/o riduzioni per età e/o nazionalità e/o residenza e/o categoria e/o professione sui siti dei musei che aderiscono a Campania>Artecard.

7. RIMBORSO

Le Campania>Artecard “su supporto fisico” o digitali, non sono rimborsabili in caso di furto e/o smarrimento.

Le Campania>Artecard “su supporto fisico” o digitali sono rimborsabili solo per cause di forza maggiore intendendo per tali quegli eventi straordinari e imprevedibili indipendenti dalla volontà delle parti.

Costituiscono ipotesi di forza maggiore le calamità naturali, le epidemie, gli atti e i provvedimenti di pubblica sicurezza o dell’autorità sanitaria emanati a seguito di qualificate e indifferibili ipotesi di necessità ed urgenza e qualsiasi altra causa simile o dissimile riconosciuta a livello internazionale tra le cause di forza maggiore. (A TITOLO ESEMPLIFICATIVO: LA CANCELLAZIONE DI UN VOLO CAUSA COVID-19).

A fronte del verificarsi di una delle suddette ipotesi sarà rimborsato il costo del biglietto.

Le eventuali richieste di rimborso vanno effettuate entro i 90 giorni dalla data di acquisto scrivendo a info@campaniartecard.it e allegando copia del pass e attestazione di avvenuto acquisto.

La Campania>Artecard non è rimborsabile a causa di variazioni che attengono le caratteristiche dei servizi dei Musei aderenti al circuito (a titolo esemplificativo: variazioni di orari di apertura, completezza delle opere esposte, presenza di priorità di accesso, sciopero, assemblee sindacali, ecc.).
Per ogni informazione sui servizi e modalità erogate dai singoli musei è opportuno fare riferimento al sito istituzionale dei singoli Musei.
In ogni caso le Campania>Artecard non sono mai rimborsabili se la card è già stata utilizzata, seppur parzialmente.

8. MALFUNZIONAMENTO

Le Campania>Artecard “su supporto fisico” non possono essere sostituite in caso di deterioramento. L’utente pertanto è invitato a conservare con cura la Campania>Artecard “su supporto fisico”, a non piegarla né deteriorarla né distruggerla.

Nel caso in cui la Campania>Artecard “su supporto fisico” risulti non funzionante benché non deteriorata, l’utente potrà fare richiesta di sostituzione alla Scabec scrivendo al seguente indirizzo e-mail: info@campaniartecard.it o inviando un messaggio WhatsApp al n° +39 342 665 5037.

Scabec, espletate le opportune verifiche, darà indicazioni per la sostituzione.

Le Campania>Artecard generate in modalità “digitale” tramite QR Code sono e rimangono collegate al funzionamento del proprio dispositivo. In nessun caso saranno accolte richieste di indennizzo o sostituzione qualora il malfunzionamento sia legato al dispositivo mobile utilizzato dal cliente o da errato utilizzo della Campania>Artecard medesima. Non sarà possibile, per l’utente, generare un nuovo QR Code mediante procedura precedentemente perfezionata.

Ulteriori informazioni in merito a Campania>Artecard possono essere richieste al seguente indirizzo e-mail: info@campaniartecard.it
Le politiche di vendita e le presenti Condizioni Generali possono essere in qualsiasi momento modificate per offrire nuovi prodotti o per conformarsi a disposizioni di legge.
Le attuali condizioni generali di vendita delle Campania>Artecard sono aggiornate al 31/08/2020.