Top
 

Artecard e il ritorno di Degas a Napoli

Artecard e il ritorno di Degas a Napoli

per person

Dal 14 gennaio al 9 aprile 2023, le sale del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli saranno animate dalla mostra “Degas il ritorno a Napoli”. L’esposizione comprende oltre 80 opere tra disegni, monotipi, incisioni, sculture e documenti che documentano il percorso artistico e creativo del maestro impressionista. Sarà presente, inoltre, una carrellata fotografica di tutte le opere realizzate a Napoli e su Napoli per celebrare così lo stretto rapporto che il pittore francese ebbe con l’Italia e in particolare con la città partenopea.

Per te che hai Campania Artecard c’è una sorpresa: mostra il tuo pass in biglietteria e avrai diritto ad uno sconto di oltre il 40% sul prezzo intero del biglietto, pagando 8 euro anziché di 14 euro.

La mostra, suddivisa in tre sezioni, si aprirà con una proiezione immersiva di oltre dieci metri della Napoli di fine Ottocento / inizi Novecento. A seguire, la prima sezione sarà dedicata alla famiglia, introdotta dalla proiezione del celebre ritratto di Hilaire De gas, nonno del pittore realizzato da Degas stesso. In questa sezione, si potranno osservare: i ritratti del padre, delle sorelle e del fratello, con fotografie originali d’epoca e proiezioni dei ritratti realizzati da Degas stesso.

La seconda seconda sezione, è composta dalle opere del maestro divise per tematiche, i 32 monotipi originali sulla Famiglia Cardinal, alcune sculture, preziose incisioni e disegni, sul tema della danza, una tematica tanto amata al pittore francese, e una decina di disegni realizzati in un prezioso facsimile per il celebre Carnet Halevy. A seguire una scultura in bronzo sul tema dei cavalli accompagnerà alcune opere sulla stessa tematica. La parte finale di questa sezione comprende i 19 monotipi della serie della Maison Tellier dedicata alle case chiuse parigine.

La terza e ultima sezione, la più importante, espone il prezioso disegno, originale, “Ritratto di Eugene Manet“ fratello del celebre Edouard Manet realizzato da Degas; inoltre, dipinti e opere dei suoi amici artisti, napoletani e francesi, come ad esempio lo splendido autoritratto di Marcellin Desboutin, amico fraterno di Degas.

La mostra sarà visitabile secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 19.30; sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 20.30. L’ultimo ingresso consentito è 30 minuti prima dell’orario di chiusura.

Visita la mostra e poi la città di Napoli, usando il pass Campania Artecard più adatto alle tue esigenze.

 

 

1

LOCALIZZAZIONE

Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli